Nella località adriatica di Riccione dal 23 al 28 Marzo 2018, hanno avuto luogo i Campionati Criteria Nazionali Giovanili di Nuoto, 2000 atleti in rappresentanza appartenenti a 400 società delle categorie Ragazzi, Junior e Cadetti.


ECCO COME SONO ANDATI

LA SEZIONE FEMMINILE, 23-25 Marzo

Nella sezione femminile, lo Sporting Club Noale si presenta ai blocchi di partenza con tre atlete: Bortuzzo Jennifer, Laura Mion e Pesce Anita.

La prima a gareggiare é la cadetta Bortuzzo Jennifer nei mt. 100 (1′ 11″19) rana che migliorandosi sfiora il tempo di qualificazione per gli Assoluti previsti a Riccione nel mese di aprile. Nella stessa prova la ragazza Laura Mion si migliora (1′ 14″ 16) ed entrambe si piazzano al 13^ posto nelle rispettive graduatorie. Laura si migliora anche nei mt. 50 stile libero (27″54) e nel pomeriggio nei. 200 misti (2’21″84).

Soddisfazione per questa prima fase di gara che ha visto un numeroso pubblico dall’inizio del riscaldamento mattutino.

Nel secondo turno di gara Laura Mion nei mt. 400 misti si migliora di quasi 10 secondi e con il tempo di 4’58″87 sale dal 23° posto al 6° nella graduatoria delle atlete nate nel 2004.

Successivamente, Jennifer Botuzzo e Anita Pesce gareggiano nei nt. 50 rana affiancate nelle corsie. Ottimo tempo per Jennifer che fa il suo personale toccando la piastra di arrivo a 32″80 e si piazza all’8° posto nella classifica cadetti. Anita nella stessa distanza chiude in 33″25.


LA SEZIONE MASCHILE, 26-28 Marzo

La sezione maschile, inizia con la conquista di due medaglie: l’artefice é Francesco Peron che con grande carica competitiva ottiene un terzo posto nella gara mt. 50 dorso Categoria Juniores migliorandosi con 25″ 07. Mezz’ora più tardi sale sul secondo gradino del podio nei mt. 50 stile libero con l’ottimo tempo di 22″28. Queste due prestazioni gli consentono il “pass” per i Campionati Italiani Assoluti in programma dal 10 al 14 Aprile a Riccione.

Nella stessa gara il Cadetto Davide Formenton non riesce a migliorare il tempo di qualificazione che lo avrebbe portato sul podio. Dopo la sua potente subacquea di partenza termina in 23″07. Ancora nei mt. 50 stile libero Riccardo Berto con il tempo di 24″05 fa un balzo nella classifica dal 26mo. posto al 7mo nella categoria Ragazzi.

Alberto Pesce nei mt. 100 rana Cadetti, dopo una prima frazione molto veloce, cede nella seconda parte chiudendo vicino al suo tempo personale 1’02″85.

La seconda giornata del Criteria Nazionale Giovanili termina con una medaglia di argento ad opera di Francesco Peron nella gara dei mt.200 stile libero. Francesco parte molto convinto e deciso a fare un’ottima prestazione e domina la prova fino ai 190 metri. Una gara combattuta e spettacolare dove l’atleta noalese ha messo tutta la sua grinta. Nella mattinata Francesco ha ottenuto un 4to posto nei mt. 100 dorso e con il tempo di 54″16 si qualifica per gli Assoluti. Successivamente nuota i mt. 50 delfino piazzandosi al 6° posto nella graduatoria della categoria Juniores 2000.

Nicolò Trabacchin nei mt. 100 dorso nuota con un tempo vicino alla qualificazione (56″70). Nei mt. 50 delfino partecipano il Cadetto Davide Formenton (25″11) e il Juniores Edoardo Marconato (26″16).

Albero Pesce si migliora nei mt. 200 rana e gestendo bene la gara ottiene il tempo di 2’16″61.

FRANCESCO PERON è CAMPIONE ITALIANO NEI 100M STILE LIBERO PER IL 4° ANNO CONSECUTIVO

Nella giornata conclusiva, l’alfiere dello Sporting Club Noale Francesco Peron vince i mt. 100 stile libero dopo una gara combattuta fin dall’inizio. Vince la medaglia d’oro, dopo i 2 argento e una di bronzo, con il suo migliore personale registrando un tempo formidabile di 48″76 centesimi. Francesco in piena forma ha dimostrato uno spirito competitivo e con grandi ambizioni per il suo futuro agonistico.

Nella categoria cadetti Nicolò Trabacchin nel mt. 200 dorso si esprime con il tempo di qualificazione in 2’02″87.

Nella distanza di mt. 50 rana il Cadetto Alberto Pesce arriva 6to. e col il tempo di 28″33 si qualifica per i Campionati Assoluti mentre nella categoria Ragazzi Edoardo Marconato si migliora ottenendo 30″.14.

Il team dello Sporting Club Noale conclude la manifestazione con il 7° posto nella staffetta 4×100 mista composta da Nicolò Trabacchin, Alberto Pesce, Davide Formenton e Francesco Peron.


Una ringraziamento speciale da parte della direzione e tutti i tecnici, Complimenti a questo gruppo che anno dopo anno ci lascia sempre più sbalorditi per dedizione e capacità di miglioramento! Siete icredibili!

GRAZIE anche alle famiglie e allo sponsor Trevisan servizi per l’ecologia senza i quali tutto questo sarebbe solo un sogno irrealizzabile.

Desideri saperne di più sulle nostre attività agonistiche? CLICCA QUI!