News

PRANZO CON GLI AMICI DEL MATTINO

Categories:

Giovedì 10 Maggio ritorna l’imperdibile Pranzo in Piscina Con gli Amici del Mattino, un’ottima occasione per passare del tempo assieme ai proprio compagni e amici di corsia!

Programma della giornata:

  • ore 12.00: ritrovo in Piscina per l’aperitivo
  • ore 12.15: pranzo con antipasti, un buon primo, vino, bibite, frutta e caffè

… e anche quest’anno non potrà mancherà la GARA DI TORTE! Tra tutti i partecipanti verrà estratto un meraviglioso premio!

Iscriviti entro l’8 Maggio lasciando il tuo nome in reception assieme ad un piccolo contributo di 5 euro.

Ti aspettiamo!

INCONTRI PER I GENITORI

Categories:

25 Aprile e 1 Maggio

Categories:

Mercoledì 25 aprile e Martedì 1 Maggio, in occasione di queste festività, lo Sporting Club Noale rimarrà chiuso.

Campionati Criteria Nazionali Giovanili di Nuoto, Riccione 23 – 28 Marzo 2018

Categories:

Nella località adriatica di Riccione dal 23 al 28 Marzo 2018, hanno avuto luogo i Campionati Criteria Nazionali Giovanili di Nuoto, 2000 atleti in rappresentanza appartenenti a 400 società delle categorie Ragazzi, Junior e Cadetti.


ECCO COME SONO ANDATI

LA SEZIONE FEMMINILE, 23-25 Marzo

Nella sezione femminile, lo Sporting Club Noale si presenta ai blocchi di partenza con tre atlete: Bortuzzo Jennifer, Laura Mion e Pesce Anita.

La prima a gareggiare é la cadetta Bortuzzo Jennifer nei mt. 100 (1′ 11″19) rana che migliorandosi sfiora il tempo di qualificazione per gli Assoluti previsti a Riccione nel mese di aprile. Nella stessa prova la ragazza Laura Mion si migliora (1′ 14″ 16) ed entrambe si piazzano al 13^ posto nelle rispettive graduatorie. Laura si migliora anche nei mt. 50 stile libero (27″54) e nel pomeriggio nei. 200 misti (2’21″84).

Soddisfazione per questa prima fase di gara che ha visto un numeroso pubblico dall’inizio del riscaldamento mattutino.

Nel secondo turno di gara Laura Mion nei mt. 400 misti si migliora di quasi 10 secondi e con il tempo di 4’58″87 sale dal 23° posto al 6° nella graduatoria delle atlete nate nel 2004.

Successivamente, Jennifer Botuzzo e Anita Pesce gareggiano nei nt. 50 rana affiancate nelle corsie. Ottimo tempo per Jennifer che fa il suo personale toccando la piastra di arrivo a 32″80 e si piazza all’8° posto nella classifica cadetti. Anita nella stessa distanza chiude in 33″25.


LA SEZIONE MASCHILE, 26-28 Marzo

La sezione maschile, inizia con la conquista di due medaglie: l’artefice é Francesco Peron che con grande carica competitiva ottiene un terzo posto nella gara mt. 50 dorso Categoria Juniores migliorandosi con 25″ 07. Mezz’ora più tardi sale sul secondo gradino del podio nei mt. 50 stile libero con l’ottimo tempo di 22″28. Queste due prestazioni gli consentono il “pass” per i Campionati Italiani Assoluti in programma dal 10 al 14 Aprile a Riccione.

Nella stessa gara il Cadetto Davide Formenton non riesce a migliorare il tempo di qualificazione che lo avrebbe portato sul podio. Dopo la sua potente subacquea di partenza termina in 23″07. Ancora nei mt. 50 stile libero Riccardo Berto con il tempo di 24″05 fa un balzo nella classifica dal 26mo. posto al 7mo nella categoria Ragazzi.

Alberto Pesce nei mt. 100 rana Cadetti, dopo una prima frazione molto veloce, cede nella seconda parte chiudendo vicino al suo tempo personale 1’02″85.

La seconda giornata del Criteria Nazionale Giovanili termina con una medaglia di argento ad opera di Francesco Peron nella gara dei mt.200 stile libero. Francesco parte molto convinto e deciso a fare un’ottima prestazione e domina la prova fino ai 190 metri. Una gara combattuta e spettacolare dove l’atleta noalese ha messo tutta la sua grinta. Nella mattinata Francesco ha ottenuto un 4to posto nei mt. 100 dorso e con il tempo di 54″16 si qualifica per gli Assoluti. Successivamente nuota i mt. 50 delfino piazzandosi al 6° posto nella graduatoria della categoria Juniores 2000.

Nicolò Trabacchin nei mt. 100 dorso nuota con un tempo vicino alla qualificazione (56″70). Nei mt. 50 delfino partecipano il Cadetto Davide Formenton (25″11) e il Juniores Edoardo Marconato (26″16).

Albero Pesce si migliora nei mt. 200 rana e gestendo bene la gara ottiene il tempo di 2’16″61.

FRANCESCO PERON è CAMPIONE ITALIANO NEI 100M STILE LIBERO PER IL 4° ANNO CONSECUTIVO

Nella giornata conclusiva, l’alfiere dello Sporting Club Noale Francesco Peron vince i mt. 100 stile libero dopo una gara combattuta fin dall’inizio. Vince la medaglia d’oro, dopo i 2 argento e una di bronzo, con il suo migliore personale registrando un tempo formidabile di 48″76 centesimi. Francesco in piena forma ha dimostrato uno spirito competitivo e con grandi ambizioni per il suo futuro agonistico.

Nella categoria cadetti Nicolò Trabacchin nel mt. 200 dorso si esprime con il tempo di qualificazione in 2’02″87.

Nella distanza di mt. 50 rana il Cadetto Alberto Pesce arriva 6to. e col il tempo di 28″33 si qualifica per i Campionati Assoluti mentre nella categoria Ragazzi Edoardo Marconato si migliora ottenendo 30″.14.

Il team dello Sporting Club Noale conclude la manifestazione con il 7° posto nella staffetta 4×100 mista composta da Nicolò Trabacchin, Alberto Pesce, Davide Formenton e Francesco Peron.


Una ringraziamento speciale da parte della direzione e tutti i tecnici, Complimenti a questo gruppo che anno dopo anno ci lascia sempre più sbalorditi per dedizione e capacità di miglioramento! Siete icredibili!

GRAZIE anche alle famiglie e allo sponsor Trevisan servizi per l’ecologia senza i quali tutto questo sarebbe solo un sogno irrealizzabile.

Desideri saperne di più sulle nostre attività agonistiche? CLICCA QUI!

I benefici dell’attività in acqua: la parola al medico

Categories:

L’attività in acqua riduce il rischio di incorrere nelle patologie legate all’età e alla sedentarietà: la parola al Medico

Abbiamo chiesto alla Dott.ssa E. Rinaldo, medico di base del distretto di Noale, di spiegarci perché l’esercizio fisico è un vero e proprio FARMACO NATURALE.

D: Rispetto a qualche anno fa, le persone sono più consapevoli dell’importanza dell’attività fisica, ma quali sono nello specifico i benefici che si ottengono grazie ad uno stile di vita attivo?

R: L’attività fisica permette di ridurre il rischio cardio-vascolare e di prevenire e ridurre l’obesità. Personalmente “prescrivo” l’attività in acqua a chi ha problemi dismetabolici, a chi ha diabete ma anche a chi è affetto da discopatie, problemi di artrosi o simili. Anche l’ipertensione può trovare beneficio. Da questo punto di vista, lo sport può essere considerato una “pillola” da assumere con costanza.

D: E i benefici a livello psichico?

R: Grazie all’attività fisica, e a quella di gruppo in particolare, si possono ottenere ottimi risultati in termini di tonificazione e miglioramento dell’umore, oltre ad una significativa riduzione dello stress e un miglioramento della qualità della vita.

A livello di esperienza personale, posso dire che il tempo dedicato al nuoto mi permette di trascorrere un’ora senza pensare ai problemi quotidiani, quindi ben venga!

D: Un consiglio alle persone inattive?

R: L’importante è provare. Bisogna provare in prima persona per percepire i benefici del movimento.

In conclusione, i soggetti che mantengono uno stile di vita attivo hanno una minore probabilità di ammalarsi di malattie cardiovascolari, metaboliche ed osteoarticolari.

DSC_0533-2

Lo Staff delle Piscine di Noale ha realizzato diversi programmi di attività in acqua che permettono di ottenere miglioramenti evidenti in termine di salute e benessere psicofisico (SCOPRILI QUI). L’obiettivo, che permetterebbe anche di abbattere i costi sanitari, è quello di coinvolgere il maggior numero di cittadini “inattivi” (38% della popolazione) ad intraprendere con costanza un’attività in acqua.

 

CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI LIFESAVING DI SALVAMENTO, Riccione 15-18 Febbraio 2018

Categories:

Dal 15 al 18 febbraio si sono svolti presso lo Stadio del Nuoto di Riccione I Campionati Italiani di Salvamento di categoria (esordienti A, ragazzi, junior, cadetti e senior).

I nostri giovani agonisti che hanno partecipato partendo dai più piccini: Riccardo Berto, Giacomo Salvadego, Mattia Vianello, Stefano Iovine, Maddalena Marconato, Matilde Scapolan, Edoardo Marconato, Matteo Michieletto, Anita Pesce, Alice Zanatta, Alexandru Mihalache, Francesco Cagnin, Davide Formenton, Filippo Prevedello, Chiara Favaro, Martina Scapolan, Alice Volpato, Roberta Gasparetto, Denis Scroccaro, Andrea Michieletto, Elia Zennaro, Mauro Ferro, Giacomo Favaro.


Ecco come sono andati

Gli atleti della categoria ragazzi, Riccardo Berto, Giacomo detto “Ciccio” Salvadego, Mattia Vianello e Stefano Iovine hanno conquistato l’oro nella staffetta 4*50 ostacoli con un tempo di oltre due secondi migliore rispetto al precedente record della stessa staffetta ottenuto nella gara di Monastier il 28/01/2018. Gli stessi quattro ragazzi nella 4*25 trasporto migliorando di 5″ il loro precedente record ottengono il 6° posto finale ovviamente sempre nella categoria ragazzi.

Nelle gare individuali Riccardo Berto ha ottenuto il quarto posto nei 100m ostacoli risultando comunque primo del suo anno di nascita. Giacomo Salvadego nella stessa gara si è classificato ottavo e Stefano Iovine 18°.

Stefano Iovine, Mattia Vianello, Giacomo Salvadego e Riccardo Berto hanno conquistato l’ORO nella 4*50 mista ottenendo il record societario e sbaragliando gli avversari con una rimonta che ha avuto dell’incredibile!

27983103_2049920465023316_5916609338863742888_o

Ottimi i riscontri anche nelle gare individuali con 5 primati personali in 5 gare.
Spicca il miglioramento di ben 7 secondi mi Mattia Vianello nel 100 manichino pinne che dalla quarta serie si classifica quinto con un ottimo 53.27. Giacomo Salvadego nella stessa gara abbatte il muro dei 58 secondi come anche il compagno Riccardo Berto. Nonostante le fatiche della giornata e della staffetta da poco conclusa, Stefano Iovine e Giacomo nella gara del percorso misto dove riescono a stringere i denti e a farsi valere.

28061209_2050345498314146_5335464079688096420_o

Nei 50 metri trasporto (25m nuotati a stile libero e 25 metri di trasporto del manichino), Stefano Iovine, Giacomo Salvadego e Riccardo Berto hanno dato il loro meglio ottenendo degli ottimi miglioramenti: la graduatoria ha premiato Riccardo Berto che, nella sua gara preferita, ha ottenuto l’ARGENTO, nonostante gareggiasse con atleti un anno più grandi di lui, con il tempo di 33.26 che vale inoltre la qualificazione ai Campionati Assoluti di Maggio.

Nella gara Torpedo hanno gareggiato anche i categoria ragazzi e Riccardo Berto che è riuscito migliorandosi di oltre 4 secondi a raggiungere una onorevole nona posizione.

I compagni più grandi, Francesco Cagnin (39° cadetti), Filippo Prevedello (27° cadetti), Alexandru Mihalache (12° cadetti), Elia Zennaro (14° senior), Mauro Ferro, Alice Volpato, Martina Scapolan (12° senior) e Roberta Gasparetto (36° senior) hanno combattuto fino alla fine riuscendo in molto casi ha ottenere dei risultati che fanno ben sperare per i prossimi giorni. Solo Alice Volpato è incappata in una squalifica per aggancio millimetrico oltre i 5m, mentre Mauro Ferro causa un aggancio difettoso ottiene l’ottavo posto, che lascia l’amaro in bocca perché la sua prestazione poteva essere da medaglia.

27912689_2051656404849722_5462056894211501240_o


E non finisce qui!

Durante la Terza e penultima giornata di gare a Riccione, andando in ordine cronologico, la staffetta 4*50 ostacoli cadetti maschile conquista un ORO insperato all’inizio della gara ma che frazione dopo frazione si è realizzato portando sul tetto d’Italia Edoardo Marconato, Francesco Cagnin Alexandru Mihalache e Filippo Prevedello.

Stessa staffetta sempre maschile ma categoria Senior, con Formenton Davide, Scroccaro Denis, Zennaro Elia e Ferro Mauro, ottiene uno strepitoso ORO con il tempo di 1:40.40 (nuovo record societario) e riuscendo a battere anche la nazionale Giapponese ospite internazionale assieme alla nazionale tedesca a questi campionati.

Nei 50 metri trasporto cadetti maschi Filippo Prevedello conquista la sua prima medaglia individuale ad un campionato italiano conquistando il BRONZO con il nuovo primato personale 32.15.

Mauro Ferro nella categoria senior della stessa specialità riesce a migliorarsi ancora arrivando all’ARGENTO con il sensazionale tempo di 29.31 che gli vale la quarta prestazione all time italiana.

Ottimi sempre nella gara dei 50m trasporto manichino anche i quinti posti di Elia Zennaro, Alexandru Mihalache e Chiara Favaro tutti e tre abbondantemente sotto il proprio primato personale e anche della staffetta senior femminile (la più giovane alla partenza) che ottiene un sorprendente sesto posto con Pesce Anita, Marconato Maddalena, Scapolan Martina e Chiara Favaro.

28164839_2052799484735414_5496429368493080224_o


Per concludere in bellezza

Nell’ultimo pomeriggio di gare, la staffetta mista cadetti maschi (Cagnin Francesco, Mihalache Alexandru, Marconato Edoardo e Prevedello Filippo) si aggiudica il quarto posto a soli 6 decimi dai primi classificati, mentre la staffetta maschile senior (Formenton Davide, Favaro Giacomo, Ferro Mauro e Zennaro Elia) si aggiudica quarto posto ma a due secondi dal podio.

Entusiasmanti e confortanti i risultati dei ragazzi impegnati nella gara del 100 trasporto manichino con pinne dove i miglioramenti maggiori sono arrivati da Alexandru Mihalache 8° tra i cadetti, Filippo Prevedello che migliora di ben 3 secondi il proprio primato e Alice Volpato anche lei con un netto miglioramento in questa gara. Buone le prove anche per Elia Zennaro e Martina Scapolan.

Le staffette femminili ottengono dei dignitosi risultati arrivando a classificarsi dodicesime le cadette (Marconato MAddalena Zanatta Alice Scapolan Matilde e Pesce Anita) e undicesime le senior (Favaro Chiara, Volpato Alice, Scapolan Martina e Gasparetto Roberta).

Questa volta a salire sul secondo gradino del podio sono state le staffette maschili 4*25 manichino cadetti (Davide Formenton, Alexandru Mihalache, Filippo Prevedello, Francesco Cagnin) e senior (Giacomo Favaro, Mauro Ferro, Elia Zennaro, Denis Scroccaro), quest’ultima con un tempo di altissimo livello che fa balzare la squadra noalese tra le migliori di sempre in Italia e nel mondo (come già successo sabato con la 4*50 ostacoli).

Di grandissimo livello anche i risultati di Denis Scroccaro nei 100 percorso misto che tra i senior arriva quarto ad un soffio dal podio con il personale (1:02.57), di Chiara Favaro sempre nel percorso misto che tra le senior ottiene il settimo posto migliorandosi di quasi un secondo (1:16.45) e di Mauro Ferro, che nella gara dei 200 superlifesaver sempre tra i senior arriva annientando il proprio personale e portandolo a 2:12.78. Da menzionare anche l’ottimo quarto posto di squadra nella classifica per società nella categoria seniores.

28238331_2053952611286768_6966559794957326672_o


Una caloroso ringraziamento da parte della direzione e tutti i tecnici, Complimenti a questo gruppo che anno dopo anno ci lascia sempre più sbalorditi per dedizione e capacità di miglioramento! Siete fantastici!

Un GRAZIE speciale anche alle famiglie e allo sponsor Trevisan servizi per l’ecologia senza i quali tutto questo sarebbe solo un sogno irrealizzabile.

Desideri saperne di più sulle nostre attività agonistiche? CLICCA QUI!

80 voglia di stare bene in Piscina, ecco com’è andata!

Categories:

TUTTI PAZZI PER GLI ANNI 80

Martedì 13 Febbraio, assieme allo #SpecialCarnevale, si è concluso #80vogliadistarebeneinPiscina, l’evento che ha visto come protagonisti tutti voi e che, attraverso la musica, i costumi, i colori, ci ha riportati indietro nel tempo fino ad arrivare agli emozionanti e amati anni ’80. Dal 7 al 13 febbraio, sono stati 7 giorni gratuiti di nuoto e attività innovative e divertenti per bruciare grassi e tonificare tutto il corpo e per provare tutti i nostri corsi di nuoto, dai #MiniPesciolini, dedicato ai bimbi dai 4 ai 6 anni, fino al #NuotoAdulti.

In occasione dell’evento tutto il nostro staff di istruttori, receptionist, bariste, assistenti di spogliatoio, ha dato il meglio di sè indossando accessori fluo, e costumi degli anni ’80.

anni '80

Ogni lezione di nuoto è stata studiata nel dettaglio per rendere l’esperienza in piscina ancora più speciale e divertente.

IL CARNEVALE PER I PIÙ PICCOLI:

I MINI PESCIOLINI hanno fatto un divertentissimo gioco che ha allenato la loro creatività e capacità logiche: indossando un accessorio di carnevale i piccoli nuotatori hanno costruito un fantastico puzzle con raffigurato un pagliaccio. I RAGAZZI invece, indossando una parrucca e un naso da pagliaccio, hanno fatto delle super staffette.

anni '80

GLI ADULTI CHE TORNANO BAMBINI

Alle corsie di #NuotoAdulti abbiamo regalato una lezione speciale: un circuito di nuoto a stazioni su un programma di resistenza alla forza.

Questa settimana, inoltre, è stato presentato in anteprima #AquaImpact, il nuovissimo corso ad alto impatto, per allenare GAMBE, ADDOMINALI e GLUTEI; la nuova frontiera del fitness in acqua! Per saperne di più sul nostro nuovo corso e prenotare la tua prova GRATUITA clicca qui.

anni '80

Per concludere in bellezza le lezioni, non potevano mancare i galani, offerti dai nostri simpaticissimi animatori.

LA FESTA È BELLA SE LA COMPAGNIA È QUELLA GIUSTA!

Vogliamo, infine, esprimere un caloroso ringraziamento allo staff, ma soprattutto a tutti voi, numerosissimi partecipanti, che avete scelto di trascorrere questa memorabile settimana con noi e con i vostri amici.

Siete fantastici! Alla prossima!

prova la novità: AQUAIMPACT

Categories:

AquaImpact è il nuovissimo allenamento ad alto impatto, per allenare GAMBE, ADDOMINALI e GLUTEI. Vieni a provarla in anteprima lunedì 12 Febbraio, prenota la tua prova gratuita!

Grazie all’utilizzo di attrezzi (jump, treadmill, bike e piccoli attrezzi) e il fondamentale utilizzo della resistenza dell’acqua, che aumenta l’intensità dello sforzo, AquaImpact punta al potenziamento della massa muscolare, rendendo atletico e modellato il proprio corpo. Ogni movimento viene studiato appositamente per dare il massimo rendimento in termini di tonificazionedispendio energetico e miglioramento dell’agilità.

L’8 GENNAIO INIZIANO TUTTI I CORSI IN ACQUA!

Categories:

Buoni propositi propositi per l’anno nuovo: MUOVERSI DI PIÙ!

A Gennaio ti aspettiamo in piscina!

Prenota la tua PROVA GRATUITA, al resto ci pensiamo noi.

#bastascuse #shinyhappypeople

ISCRIZIONI APERTE! Prenota la tua consulenza gratuita!

Categories:

Il Nuoto è uno stile di vita! Per restare in forma, perdere peso, muoverti…  qualsiasi sia il tuo obiettivo, ti aiuteremo a raggiungerlo. Le iscrizioni per Settembre sono già aperte